IMG_0373IMG_3569IMG_3580IMG_3595IMG_3598IMG_3631IMG_3679IMG_3698IMG_3703IMG_3712IMG_3751IMG_3758

INCONTRO STORICO CON IL “MITO” DELL’APNEA ENZO MAIORCA

Data evento: 19/06/04 - 19/06/04

19 Giugno 2004: nel bel scenario della Sala polifunzionale della “ Vecja Pescaria “ di Marano Lagunare, sala caratterizzata da ampie vetrate che si affacciano sulla piazza del porto con all’orrizzonte il magico scenario della Laguna, si è svolto l’incontro con il grande Enzo Maiorca. Una sala conferenze colma di persone, incuriosite e affascinate di incontrare il carismatico Campione. I più fortunati lo hanno potuto già conoscere nelle ore precedenti la serata, quando lo stesso Maiorca assieme alla moglie Maria hanno passeggiato tra le Calle di Marano, godendosi la magica atmosfera Maranese, paese fra l’altro adibito per la festa di San Vito. Da subito innamorato di questa coinvolgente cittadella di stile Veneziano e definitivamente affascinato dopo aver fatto il giro della laguna visitando, assieme al gruppo di Apnea Evolution e accompagnato dall’ottima e coinvolgente guida Naturalistica Glauco Vicario, le riserve naturali Regionali della Laguna di Marano, fermandosi anche a visitare le caratteristiche costruzioni lagunari “ Casoni “.
Durante la serata un pubblico variegato da Subacquei e da persone di tutte le età, che ricordano ancora nitidamente ogni fase delle sue gesta dei suoi records che, si può proprio dire, hanno tenuto con il fiato sospeso tutto il mondo. Numerose autorità presenti, come l’Assessore allo sport della provincia di Udine Sig. Bianco, L’amministrazione Comunale con il Vicesindaco Sig. Mirto Scala, Il Direttore delle terme di Bibione Dott. Anzolini, il Presidente regionale della Libertas Sig. Silvano Tomba, Il Sig Sergio Areni e molti altri. Sono state proiettati due video il primo degli anni ‘70, il secondo più recente con la presenza delle figli Rossana e Patrizia. Un’Atleta e una Persona eccezionale, la sensibilità, l’umiltà, il carisma e l’amore verso il mare è stato espresso dallo stesso Maiorca con una dialettica che si è trasformata in Poesia. Ha affascinato e trasmesso quei valori che sono preziosi e che nella società moderna tendono a essere soffocati. Ha trasmesso quella forza spirituale, potenza, volontà e Umiltà che Enzo Maiorca ha ricevuto dal “Maestro” Mare. Dunque l’Apnea una scuola di Vita, una scuola che come sottolinea lo stesso Maiorca, non ha bisogno di orecchie fisiche per imparare, ma di sensibilità mentale e di Cuore, Cuore d’Uomo di Uomo Vero !