foto josep sub per sitofoto sito nuovo rosaritafoto_sub_joesito nuovoimg01img02img03img04img05img06img07img08img09img10

IL MARE NEGLI OCCHI DEL BAMBINO

Data evento: 09/01/12 - 31/12/12

Il seguente progetto ideato, voluto e realizzato da Alessandro Vergendo e Rosarita Gagliardi desidera  offrire ai bambini e ai ragazzi  che ne  aderiranno i valori e i principi del  rispetto verso il Mare e verso la Terra che sono il nostro domani: se da oggi non ci educhiamo a preservare, migliorare il nostro Pianeta , che  sia acqua, terra, aria e fuoco noi uomini che ci dichiariamo essere evoluti e superiori non avremo nulla da lasciare ai nostri bambini , ragazzi di oggi . Tale progetto, sostenuto dalla Regione FVG e divulgato alle scuole del Territorio durante la Europe Evolution Cup 2011 (www.europeevolutioncup.com),  partirà con in 2012.

Se sei interessato anche tu aiutaci a divulgare questo progetto che porterà alla redazione della "Carta dei Diritti del Mare". Scrivici pure a : ale.vergendo@gmail.com

www.dirittidelmare.com

NOME PROGETTO:                                                                                     

 

“IL MARE NEGLI OCCHI DEL BAMBINO”  .

 

VISION – OBIETTIVI ( BISOGNI ) :

 

CREARE LA “CARTA DEI DIRITTI DEL MARE” SENSIBILIZZANDO I BAMBINI E RAGAZZI, UOMINI DEL DOMANI , A CONDIVIDENDERE  I VALORI NOBILI VERSO IL MARE E L’ACQUA. QUESTI VALORI SARANNO POI  TRASFERITI NELLA PRATICA QUOTIDIANA, ATTRAVERSO L’EDUCAZIONE ALL’AUTOPROTEZIONE E ALL’AUTOCONSAPEVOLOEZZA E ALLA GESTIONE DEGLI STATI STRESSANTI ED EMOTIVI,  IN ACQUA E NELLA VITA.  UN’EDUCAZIONE ALL’INTELLIGENZA EMOTIVA E AL RESPIRO DEL PROGETTO DEEP INSIDE.

 

SLOGAN:

 

“UOMINI DAL CUORE BLU”

AMBASCIATORI PER

LA CARTA DEI DIRITTI DEL MARE

 

UOMINI DEL DOMANI  CHE SAPRANNO VEDERE  CON GLI OCCHI DEL CUORE I VALORI NOBILI DEL MARE E DELL’ACQUA , AFFRONTANDO CON CONSAPEVOLEZZA LE ESPERIENZE , SUPERARANDO MEGLIO LE RICHIESTE E DIFFICOLTA’ NELLE  EMERGENZE NEL “MARE DELLA VITA”.

 

MISSION- MOTIVAZIONI :

 

LA NECESSITA’ SOTTOLINEATA ANCHE DAI DATI DELL’OMS, DI ATTIVARE DELLE SINERGIE CON LE ISTITUZIONI RELATIVAMENTE ALLA PREVENZIONE DEGLI INCIDENTI NEL MONDO ACQUATICO E ALLA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MARE.

CREARE UN PERCORSO DI EDUCAZIONE SIA VERSO L’EMBIENTE MARINO E SIA AL RAPPORTO INTRAPERSONALE E ATTIVAZIONE DELLE RISORSE RIVOLTO AI BAMBINI E RAGAZZI. DA UN LATO SI STIMOLA E SI EDUCA AL RISPETTO DELL’AMBENTE MARINO E ACQUATICO CON I VALORI E COMPORTAMENTI  DELLA “CARTA DEI DIRITTI DEL MARE” E DALL’ALTRO , A PARTIRE DALLE SCUOLE  IN SINERGIA CON LE ISTITUZIONI ( SCUOLE , GUARDIA COSTIERA , PARCHI MARINI ) SI CONCRETIZZA UN PERCORSO DI FORMAZIONE TEORICO/PRATICO PER SENSIBILIZZARE E DARE COMPETENZE ATTIVANDO LE RISORSE DELL’INDIVIDUO ATTRAVERSO UN CORRETTO AUTOASCOLTO E AUTOREGOLAZIONE.

TALE COMPETENZE SONO  MIRATE A MIGLIORARE LA QUALITA’ DELL’ESPERIENZA, A FAVORIRE IL MIGLIORAMENTO DELL’INTELLIGENZA EMOTIVA ,  A SVILUPPARE LE CAPACITA’ EMPATICHE E A GESTIRE MEGLIO GLI EVENTUALI STATI STRESSANTI E RICHIESTE ESTERNE, ALIMENTANDO LA COOPERAZIONE, LA SINERGIA E L’ASSISTENZA CON I PROPRI COMPAGNI/ FAMIGLIA/SOCIETA’.

 

COME SI SVILUPPA :

 

A)     PRIMA DEL CONVEGNO:

 

COINVOLGIMENTO DELLE VARIE SCUOLE CHE ADERISCONO AL PROGETTO ( ELEMENTARI , MEDIE E SUPERIORI ) IN UN LAVORO SINERGICO DA PRESENTARE ALLA EUROPE EVOUTION CUP 2011 . ( ufficio scolastico FVG –Provveditorato degli studi- Ministero dell’istruzione )

 

B)     ALLA  EUROPE EVOLUTION CUP :

 

PRESENTAZIONE PROGETTO CON IL CONTRIBUTO DI RAPPRESENTAZIONI ARTISTICHE E DI VALORI ESPRESSI DAI BAMBINI E RAGAZZI STABILENDO, ASSIEME AI PRESENTI E ATLETI, LA “CARTA DEI DIRITTI DEL MARE”. A QUESTO PUNTO SI SOTTOSCRIVE SIMBOLICAMENTE L’ADESIONE AL PROGETTO E AI VALORI COMUNI CONDIVISI NELLA “CARTA DEI DIRITTI DEL MARE” E SI DIVENTA “AMBASCIATORI DEL POPOLO DEL MARE”. L’IMPEGANO SARA’ QUELLO DI PORTARE E TRASFERIRE I VALORI E COMPORTAMENTI CONDIVISI IN QUESTO PROGETTO ALLE PROPRIE NAZIONI / SCUOLE PRESENTANDOLO ALLE ISTUZIONI COMPETENTI .

 

C)     DOPO LA EUROPE EVOLUTION CUP :

 

GLI ATELTI : GLI “AMBASCIATORI DEL POPOLO DEL MARE”, PRESENTERANNO IL PROGETTO NELLE LORO NAZIONI.

 

NELLE SCUOLE : SI ATTIVANO I CORSI DI FORMAZIONE TEORICO PRATICI IN COLLABORAZIONE CON LA GUARDIA COSTIERA, PARCHI MARINI ISTUITUZIONI COMPETENTI.


Scarica Allegato (385.72 KB)